.

SUCCO DI ALBICOCCA BIO 200 ml

2,90 €
Tasse incluse
Quantità
Il succo di frutta naturale albicocca BIO, è un prodotto artigianale contenete solo frutta 100% Biologica Selezionata da agricoltura Italiana. Una bevanda sana e nutriente preparata senza l’aggiunta di conservanti, dolcificanti o aromi artificiali. Per accentuare il gusto dolce viene aggiunta una spolverata di zucchero di canna Biologico che va ad aumentare la concentrazione di zuccheri semplici della bevanda, mantenendo sempre un indice calorico molto basso, ma aumentando l’apporto energetico. Ciò la rende una bevanda perfetta chi pratica sport, alla fine di un allenamento; ma anche per darsi carica all’inizio della giornata.

SPEDIZIONI VELOCI
Gratuite con solo 69€ di spesa.

PAGAMENTI
Sicuri tramite carte di credito e Paypal.

CUSTOMER CARE
Servizio clienti al +393891810690 prima, durante e dopo l'ordine.
BBSUALCS200
61 Articoli

Valori nutrizionali su 100g

Valore energetico
286 kj – 67 kcal
Carboidrati
16 g
di cui zuccheri
16 g
Grassi
<0,5 g g
di cui saturi
<0,1 g g
Proteine
0,50 g
Fibre
0,80 g
Sale
0,01 g
ean13
8388766121545
Il succo di Albicocca Bio Oltresole è una dolce merenda per i più piccoli o come aggiunta a soffici e leggerissimi plumcake con yogurt bianco.
Le albicocche sono frutti ricchi di sostanze tonificanti, in particolare vitamine A e B. Grazie ai sali di potassio e magnesio neutralizzano cuscinetti e flaccidità. Grazie alle loro proprietà nutritive, rafforzano il sistema immunitario. Le albicocche aiutano anche il bilanciamento della pressione sanguigna. L'elevato contenuto di potassio riusulta essere molto utile al fine di prevenire disturbi quali ipertensione arteriosa, stanchezza, problemi legati alla digestione e cellulite. Mentre il carotene è una sostanza molto importante poichè viene utilizzata dall'organismo per produrre vitamina A.
I Romani la chiamavano armeniacum, cioè mela armena, perché da lì proveniva o anche praecox, cioè precoce perché maturava prima della pesca e da questa radice è derivato il termine greco praikokion. Il nostro albicocca, così come l’apricot inglese e simili, derivano invece dall’arabo al-barquq. A sua volta il frutto ha dato il nome a una tonalità di arancione chiaro, a metà tra giallo e rosa. Una leggenda racconta che in origine era solo una pianta ornamentale dai bei fiori bianchi, poi quando l’Armenia venne invasa dai nemici fu ordinato di abbattere tutti gli alberi che non producevano frutto per ottenerne legname e questo sarebbe stato anche il destino dell’albicocco se una fanciulla non avesse pianto sotto la sua chioma per tutta la notte e al mattino sull’albero erano cresciuti dei frutti: le albicocche appunto. In altre leggende viene anche indicata come il frutto proibito assaggiato da Adamo ed Eva al posto della mela. Nella tradizione popolare inglese sognare l’albicocca porta fortuna.

Prodotti

Correlati