+393891810690 - Per qualunque informazione, contattaci su Whatsapp
Spedizione a domicilio gratuita con solo 49 euro di spesa.
Color ambrato e aromi delicati dell’autunno per una crema profumata e irresistibile: la Crema di Castagne Oltresole è prodotto artigianale che richiede un lungo e attento processo di lavorazione per ottenere il giusto bilanciamento di sapori, da spalmare sul pane caldo e da accompagnare a piatti dolci e salati.
3,91 €

Ultima recensione

Da mettere nella crostata è eccezionale.
Leggi tutte le recensioni su feedaty
Valori nutrizionali su 100g
Valore energetico: 584 Kj – 140 Kcal
Carboidrati: 38 g di cui zuccheri 30,00 g
Grassi: 0,5 g di cui saturi 0,04 g
Proteine: 1,00 g
Sale: 0,01 g

La Crema di Castagne Oltresole è l’ideale per guarnire piccole crostatine o dolci al cucchiaio come la panna cotta, quando non è spalmata su una fetta di pane tostato. Da provare anche con un tagliere di salumi locali e formaggi stagionati.

Grazie all’elevato contenuto di carboidrati complessi, le castagne sono un vero e proprio alimento base e possono sostituire i cereali. La Castagna ha un’elevata percentuale di amidi e un discreto contenuto di grassi, proteine, sali minerali (soprattutto potassio, fosforo, zolfo, magnesio, calcio, ferro) e vitamine (C, B1, B2 e PP). Durante la cottura buona parte dell'amido si riduce in zuccheri semplici e per questo è controindicato per chi soffre di diabete. Infine le castagne non contengono glutine e possono essere quindi consumate anche dai celiaci.

L'acqua di bollitura delle castagne costituisce un ottimo fertilizzante per le piante. Per secoli le castagne hanno rappresentato la principale fonte alimentare delle popolazioni montane durante l'autunno e l'inverno e sono dette per questo "pane dei poveri" e anche lo storico greco Senofonte definì il castagno come l'albero del pane. Il miele di castagno viene ritenuto afrodisiaco. Dal legno e dai ricci si ricava il tannino, indispensabile per conciare le pelli. Le castagne e i marroni non sono la stessa cosa, esiste persino un decreto Regio del 1939 che ne sancisce le diversità.

Iscriviti subito alla nostra newsletter per ricevere uno sconto del 20% sul tuo primo acquisto!