+393891810690 - Per qualunque informazione, contattaci su Whatsapp
Spedizione a domicilio gratuita con solo 49 euro di spesa.
Sale
Le mandorle tostate Oltresole sono acquistabili nel formato convenienza da 1 kg, e sono una fonte di energia pura per l’organismo. Le mandorle Oltresole, sono già salate, per conferire alla frutta secca un sapore più ricco e intenso. Le mandorle mollari si contraddistinguono per il gusto delicato e cremoso, che si sposa perfettamente con la croccantezza della tostatura. Questa frutta secca Oltresole è carica di vitamine, in particolar modo la E, di sali minerali come ferro, calcio e magnesio e inoltre contengono un alto quantitativo di fibre. Sono inserite nelle diete vegane, come spezza-fame tra la colazione e il pranzo o come merenda per garantire il giusto apporto energetico. Le mandole mollari Oltresole sono ideali per essere consumate come aperitivo e possono essere anche aromatizzate con le spezie che più vi piacciono. Le mandorle mollari si prestano a molteplici preparazioni, sotto forma di farina tritata sono ideali per cucinare dolci di vario genere e per decorare torte, inoltre possono essere aggiunte a piatti come insalate, tempeh, riso e sono ottime per creare delle creme sfiziose.
11,80 €
Valori nutrizionali su 100g
Valore energetico: 2642 kcal - 639 kcal
Carboidrati: 8 g di cui zuccheri 4,60 g
Grassi: 55 g di cui saturi 4,6 g
Proteine: 23,00 g
Fribre: 10,00 g
Sale: 0,28 g

Le mandorle mollari si contraddistinguono dalle altre mandorle per il gusto delicato e cremoso che si sposa perfettamente con la croccantezza della tostatura. Molto versatili in cucina, si utilizzano principalmente per decorare dolci o preparare torte salate, insalate, primi sfiziosi e sono un ottimo snack veloce.

Le mandorle sono semi oleosi ricchi di vitamine, soprattutto E, e sali minerali, come magnesio, ferro e calcio, e possono aiutare a mantenere in buona salute il cuore. Tra i semi oleosi sono quelli che vantano il più alto contenuto di fibre (12%). Le mandorle sono inoltre un potente antiossidante naturale, preservano la giovinezza, la bellezza della pelle e il benessere dei capelli.

Nell’antico Egitto e in Grecia erano frutti molti diffusi, tanto che i Romani le chiamavano “nux graeca” (mandorla greca, appunto). Presso quest’ultimi, inoltre, la mandorla era ritenuta un rimedio contro l’ubriachezza. Plutarco, infatti, narra di un medico che, ospite del figlio dell’imperatore Tiberio, sfidava sfrontatamente chiunque a bere del vino. Il mistero della sua “forza” rimase inaccessibile fino al giorno che fu sorpreso a mangiare mandorle prima del pasto. Inquisito per lo strano comportamento, confessò che se non avesse mangiato quei frutti, anche una minima quantità di vino gli avrebbe dato alla testa.

Iscriviti subito alla nostra newsletter per ricevere uno sconto del 20% sul tuo primo acquisto!