+393891810690 - Per qualunque informazione, contattaci su Whatsapp
Mix di freschi colori e sapori bio della terra: carote, sedano, cavolfiore, melanzane, peperoni, fagiolini, finocchi, è questa la croccantezza genuina della Giardiniera Sott’Olio BIO Oltresole. Ingredienti appena raccolti e conservati per mantenere tutto il loro nutriente valore, una conserva della tradizione contadina per chi non vuole mai rinunciare alle sue verdure preferite.
6,90 €
Valori nutrizionali su 100g
Valore energetico: 1203 kj – 292 kcal
Carboidrati: 2,4 g di cui zuccheri 2,40 g
Grassi: 31 g di cui saturi 3,7 g
Proteine: 1,10 g
Sale: 0,18 g

Perfetto come antipasto, già insaporito con olio e aromi oppure come condimento per insalate leggere e veloci o primi piatti freddi di riso e pasta.

La giardiniera è di origine piemontese e la sua preparazione è molto antica. Viene proposta con gli ingredienti tipici dell’estate, ma ne esiste anche una versione invernale, in entrambe le ricette vi è la presenza dell’aceto di vino e le verdure vengono tagliate nel modo che prende il nome di “taglio della giardiniera.” Oltre alla ricetta classica che tutti conosciamo, esiste anche quella americana e nello specifico nota nella città di Chicago, grazie alla notevole presenza di immigrati italiani. Questo tipo di giardiniera è molto piccante, basta aggiungere: sei peperoncini, jalapeño o serrano, un cucchiaino di peperoncino in polvere, mezzo cucchiaino di pepe, olive verdi, due cucchiaini di origano e tre spicchi d’aglio. Inoltre a Chicago gli ingredienti della giardiniera vengono tagliati piccoli e questo condimento viene utilizzato soprattutto per i sandwich, come l’Italian Beef Sandwich, altro piatto tipico della città, nato tra il 1920 e il 1930. Il nome giardiniera deriva dal fatto che questa conserva è molto colorata e ricorda le fresche tonalità di un giardino fiorito.

Loading...