+393891810690 - Per qualsiasi informazione, contattaci su Whatsapp
Spedizione a domicilio gratuita con solo 69 euro di spesa.
Swipe to the left

Quando il cibo diventa… letteratura: Virginia Woolf

Quando il cibo diventa… letteratura: Virginia Woolf
Di Oltresole 16 maggio 2022 159 Visualizzazioni Nessun commento

“Voleva che la cena fosse particolarmente gradevole e difatti sarebbe stato servito il capolavoro di Mildred – il Boeuf en Daube. Tutto dipendeva dal servire le portate al momento esatto in cui erano pronte. La carne, l’alloro, il vino – tutto doveva essere cotto al punto giusto.”

Ecco un passaggio del romanzo Gita al faro di Virginia Woolf, pubblicato per la prima volta nel 1927. In questi passi la Signora Ramsay, una delle protagoniste del libro, sta preparando una lussuosa cena in cui la portata principale è il Boeuf en Daube preparato dalla cuoca di famiglia Mildred, che segue la ricetta della nonna francese.

Il Boeuf en Daube è una ricetta d’origine francese a base di carne di manzo marinata con vino rosso, cipolle, carote, aglio ed erbe aromatiche. Viene poi cotta lentamente per almeno 3 ore in una casseruola in terracotta chiamata daubière da cui prende il nome il piatto. Una prelibatezza che la Signora Ramsay, una donna elegante, regale e affabile, decide di servire ai suoi ospiti.

Iscriviti subito alla nostra newsletter per ricevere uno sconto del 20% sul tuo primo acquisto!