+393891810690 - Per qualunque informazione, contattaci su Whatsapp
Spedizione a domicilio gratuita con solo 49 euro di spesa.
Swipe to the left

Frutta secca o semi oleosi? Benefici e vantaggi del loro consumo

Frutta secca o semi oleosi? Benefici e vantaggi del loro consumo
Di Oltresole 26 dicembre 2018 746 Visualizzazioni Nessun commento

Frutta secca o semi oleosi? Benefici e vantaggi del loro consumo

Più che di frutta secca sarebbe meglio parlare di semi oleosi, dato che la parola “frutta secca” si riferisce in realtà a tutta la frutta essiccata e disidratata, ovvero anche datteri, uvetta e prugne (molto ricchi di zuccheri) e non solo mandorle, nocciole, noci, pistacchi, arachidi e anacardi a cui pensiamo solitamente usando questi termini.

Più giusto parlare di semi oleosi, dato che si tratta effettivamente di semi, la cui principale caratteristica è l’elevato contenuto di oli o grassi.

Perché consumare semi oleosi: i benefici a breve termine

Ottima fonte di grassi buoni, sia mono sia polinsaturi, ma anche di proteine e fibre, i semi oleosi non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole. Sono un perfetto spezza fame, aumentano il senso di sazietà mantenendolo molto più a lungo degli alimenti a base di carboidrati e zuccheri.

Si consiglia il consumo di mandorle, nocciole, noci e di altri semi oleosi in quantità pari a 30 grammi al giorno come spuntino di metà mattina o merenda di metà pomeriggio, ma possono anche arricchire la colazione o altri piatti a base di carboidrati o, ancora, contorni crudi o cotti per un’alimentazione bilanciata dal punto di vista nutrizionale.

>>> OLTRESOLE CONSIGLIA: il consumo da parte delle persone di semi oleosi è in costante crescita per questo OLTRESOLE propone una sua linea di frutta secca in vendita online, provala subito!

La frutta secca e i vantaggi di un consumo regolare nel tempo

Consumare semi oleosi con regolarità permette di ottenere anche benefici a lungo termine, come il mantenimento dei giusti livelli di colesterolo e trigliceridi: infatti le tipologie di grassi buoni presenti in questo alimento ci aiutano a riequilibrare il profilo lipidico soprattutto per le persone che soffrono di colesterolo alto.

Ricchi di fibre, i semi oleosi e la frutta secca sono un vero toccasana per l’apparato digerente: migliorano il transito intestinale e nutrono la flora batterica buona dell’organismo. Infine, sono alimenti che contengono numerosi minerali, vitamine e antiossidanti tra cui magnesio, zinco, vitamina E; rappresentano veri e propri integratori naturali.

>>> OLTRESOLE CONSIGLIA Prova le nocciole in vendita online croccanti e sfiziose per decorare i tuoi dolci o consumarle come snack gustoso dal sapore salato in ogni momento della giornata!


Dott.ssa Giada Martinelli , nutrizionista

Postato in: Cibo e Salute
Iscriviti subito alla nostra newsletter per ricevere uno sconto del 20% sul tuo primo acquisto!