+393891810690 - Per qualsiasi informazione, contattaci su Whatsapp
Spedizione a domicilio gratuita con solo 69 euro di spesa.
Swipe to the left

Avena: un alimento sottovalutato

Avena: un alimento sottovalutato
Di Oltresole 21 marzo 2022 430 Visualizzazioni Nessun commento

In Italia, fino a poco tempo fa, l’avena veniva usata soprattutto per l’alimentazione animale, mentre era un prodotto estremamente sottovalutato per l’alimentazione umana. Recentemente, la riscoperta dei cereali e delle loro proprietà nutrizionali, ha modificato i trend di consumo e ha portato sulle tavole degli italiani anche l’avena. In particolare sotto forma di farina o di fiocchi. Senza dimenticare la produzione di latte vegetale.

Nuove scoperte, antiche tradizioni

In Italia il consumo di avena è relativamente recente, ma questo cereale ha alle spalle tradizioni molto antiche. Ad esempio, i popoli germanici e scozzesi poggiavano la propria alimentazione sull'avena, a causa della sua resistenza ai climi freddi e rigidi. In queste aree il consumo di avena è ancora largamente diffuso. Basti pensare al tipico porridge.

Le preziose proprietà dell’avena

La rivalutazione dell’avena ha portato in luce le sue preziose proprietà nutritive. Sono ormai note al grande pubblico le caratteristiche che la rendono un ottimo alimento per abbassare i livelli di colesterolo, per facilitare la digestione, oltre che un cibo perfetto per le diete di diabetici, vegani e vegetariani. È sempre più frequente, quindi, il consumo di avena, in particolare per la colazione!

Postato in: Info business
Iscriviti subito alla nostra newsletter per ricevere uno sconto del 20% sul tuo primo acquisto!